Home page Chi siamo Servizi Materiale News Faq Cooperative Learning

Le nostre esperienze

Vacanze all’isola dei gabbiani

Esperienza di animazione estiva con applicazione del Cooperative Learning .

Destinatari: bambini di quinta elementare.

Obiettivi: migliorare le competenze sociali e aumentare la motivazione alla lettura.

Collaboratori e referenti: genitori dei bambini coinvolti

Imparare a studiare

Esperienza di doposcuola invernale con applicazioni concrete del Cooperative Learning.

Destinatari: bambini di quinta elementare.

Obiettivi: migliorare le competenze sociali e il metodo di studio.

Collaboratori e referenti: genitori, insegnanti dei bambini coinvolti, direttrice didattica.

Giocare con i libri

Esperienza estiva di animazione e di motivazione alla lettura.

Destinatari: bambini di quarta e quinta elementare.

Obiettivi: aumentare la motivazione alla lettura.

Collaboratori e referenti: genitori dei bambini coinvolti

Imparare a studiare II [a] e [b]

Esperienza di applicazione del Programma di Arricchimento Strumentale del prof. Feuerstein [a] e di lavoro con un piccolo gruppo di ragazzini [b].

Destinatari: ragazzi di prima e seconda media [a], ragazzini di quinta elementare [b].

Obiettivi: potenziare le funzioni cognitive carenti e migliorare il metodo di studio.

Collaboratori e referenti: genitori dei bambini e una neuropsichiatra infantile.

Tornare a crescere

Tre percorsi di formazione su:

§         Metodo Feuerstein (4 incontri);

§         Educazione alla Lettura (3 incontri);

§         Relazione educativa (3 incontri)

Destinatari: genitori ed adulti.

Obiettivi: motivare al cambiamento.

Collaboratori e referenti: i corsisti.

Imparare a studiare III

Attività di doposcuola pomeridiano.

Destinatari: bambini della scuola elementare di Concadirame (RO).

Obiettivi: migliorare le competenze sociali e il metodo di studio.

Collaboratori e referenti: la direzione didattica di un Circolo di Rovigo.

Vacanze in… Giallo

Esperienza di animazione estiva sul Problem solving.

Destinatari: ragazzini di prima e seconda media..

Obiettivi: comprendere la differenza tra problemi ben definiti e problemi mal definiti.

Collaboratori e referenti: genitori dei bambini coinvolti

 

Le esperienze individuali sono specificate nei curriculum dei formatori. ©Some Rights Reserved Lindbergh 2003-2010

Home page Chi siamo Servizi Materiale News Faq Cooperative Learning